gennaio 2010

Buen Vivir

by admin 1 on 20 gennaio 2010

in agenda

{ 0 comments }

di Luigi Mascilli Migliorini,
docente universitario e presidente Cirem

I recenti dati sulla emigrazione intellettuale dal Mezzogiorno, la fuga dei laureati dal Sud verso aree dell’Italia e dell’Europa che sembrano offrire opportunità di lavoro e di mobilità economico-sociale negate dai luoghi di origine, aggiunge un altro, assai significativo tassello a quel quadro di una nuova questione meridionale che si è venuto componendo in questi anni nella colpevole disattenzione delle classi dirigenti delle nostre regioni.

Su questi numeri si misura, infatti, quanto, nella crisi-riconversione dell’apparato produttivo che l’Italia ha attraversato a partire dagli anni Ottanta, il Mezzogiorno e i suoi giovani non solo  non sono stati utilizzati come grande risorsa per una riconsiderazione radicale del modello di sviluppo configuratosi nel secondo dopoguerra, ma sono stati progressivamente espunti dal dibattito e dalla politica come un fardello gravoso che appesantiva i progetti di presunta modernizzazione e intralciava le semplificazioni neo-liberiste di questi ultimi decenni. continua… →

{ 0 comments }